Documenti: Archivio News
monday outlook | 18 3 ‘19
 
monday outlook | 18 3 ‘19
18/03/2019
  • A livello globale le tensioni politiche ed economiche sono sempre forti ad esse si aggiunge la preoccupazione per il riemergere del terrorismo. In Europa la questione Brexit continua a tenere tutti gli osservatori con il fiato sospeso, specie dopo la nuova sconfitta del governo di Theresa May con il Parlamento inglese che boccia il “No Deal”.  Sono "Anni difficili", recita il titolo del libro del Governatore della Banca d’Italia Fazio che, ... leggi...
Banca d'Italia -Debito ...
 
Banca d'Italia -Debito pubblico
15/03/2019
  • Sale il debito pubblico italiano, che ha segnato livelli record nel corso dell'anno passato. Dopo il calo di dicembre, a gennaio il debito delle Amministrazioni pubbliche è aumentato di 41,3 miliardi rispetto al mese precedente, risultando pari a 2.358 miliardi.Vedi FINAZA PUBBLICA FABBISOGNO E DEBITO leggi...
Eurostat – Inflazione annuale ...
 
Eurostat – Inflazione annuale a 1,5% in area euro
15/03/2019
  • Il tasso annuo dell'area dell'euro è stato dell'1,5% a febbraio 2019, in aumento rispetto all'1,4% del gennaio 2019. Un anno prima, il tasso era dell'1,1%. Il tasso di inflazione annuale dell'Unione europea è stato dell'1,6% a febbraio 2019, in aumento rispetto all'1,5% del gennaio 2019. Un anno prima, il tasso era dell'1,4%. Queste cifre sono pubblicate da Eurostat, l'ufficio statistico dell'Unione europea.Testo integrale (ING) leggi...
Istat – PREZZI ALCONSUMO
 
Istat – PREZZI ALCONSUMO
15/03/2019
  • Nel mese di febbraio 2019, si stima che l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC), al lordo dei tabacchi, aumenti dello 0,1% rispetto al mese precedente e dell’1,0% su base annua (da +0,9% registrato nel mese precedente). La stima preliminare era +1,1%.L’accelerazione di appena un decimo di punto dell’inflazione a febbraio è imputabile prevalentemente ai prezzi dei Beni alimentari non lavorati (da +1,7% a +3,7%) e dei Tabacchi (da +2,9% a +4,5%) e in misura minore ... leggi...
Istat – Fatturato e ...
 
Istat – Fatturato e ordinativi dell’industria
15/03/2019
  • A gennaio si stima che il fatturato dell’industria aumenti in termini congiunturali del 3,1%. Nella media degli ultimi tre mesi, sui precedenti tre, l’indice complessivo mostra comunque un calo dell’1,8%. Anche gli ordinativi registrano una crescita congiunturale dell’1,8% rispetto al mese precedente, mentre nella media degli ultimi tre mesi si rileva anche in questo caso una riduzione rispetto ai tre mesi precedenti (-2,1%).L’incremento congiunturale del fatturato riguarda sia il mercato ... leggi...
Confcommercio – Congiuntura - ...
 
Confcommercio – Congiuntura - Pil mensile, ICC e Prezzi
15/03/2019
  • Stagnazione più che recessione. Così si può classi care la prima parte del 2019 sulla base dei dati congiunturali, certo non soddisfacenti e ampiamente contradditori. Sul fronte dei consumi, nonostante un andamento complessivamente non favorevole, si apprezza qualche elemento di vivacità, sintomo del tentativo delle famiglie di reagire ad una situazione di perdurante fragilità delle aspettative.Leggi testo integrale leggi...
Eurostat – Produzione ...
 
Eurostat – Produzione industriale su di 1,4% in Arra Euro. Su dell’1% nell’Unione a 28
14/03/2019
  • A gennaio 2019 rispetto a dicembre 2018, la produzione industriale destagionalizzata è aumentata dell'1,4% nell'area dell'euro (EA 19) e dell'1% nell'UE28. Nel dicembre 2018, la produzione industriale è diminuita dello 0,9% nell'area dell'euro e dello 0,4% nell'UE28.A gennaio 2019 rispetto a gennaio 2018, la produzione industriale è diminuita dell'1,1% nell'area dell'euro e dello 0,4% nell'UE28TESTO INTEGRALE (ING) leggi...
ABI - Banche: consigli utili ...
 
ABI - Banche: consigli utili per pagare in piena sicurezza le fatture su internet
14/03/2019
  • Pagare le fatture su internet in piena sicurezza, evitando di cadere nelle frodi online. I consigli utili per evitare le truffe informatiche connesse con le fatture sono disponibili anche sul sito del CERTFin - l'iniziativa cooperativa pubblico-privata finalizzata a innalzare la capacità di gestione dei rischi cyber degli operatori bancari e finanziari diretta dall’ABI e dalla Banca d'Italia, che ne condividono la Presidenza, ed operata dal Consorzio ABI Lab. Si tratta di accorgimenti e ... leggi...
Assintel Report XL con nuovi ...
 
Assintel Report XL con nuovi focus sulla spesa ICT nelle regioni italiane e nelle PMI
14/03/2019
  • Nel 2019 la spesa ICT delle aziende italiane arriverà a 30,5 miliardi di euro. Il Nord Italia coprirà il 56% del mercato, ma a livello regionale sarà il Lazio a spendere di più - oltre il 20% del totale - seguito dalla Lombardia. Le micro imprese stanno investendo soprattutto in Security e Applicazioni Mobile, le piccole e le medie aziende, invece, in Applicazioni di Core Business. Ma un’azienda su tre dichiara come principale ostacolo alla Trasformazione Digitale la mancanza di competenze o di ... leggi...
Inps - Audizione sul disegno ...
 
Inps - Audizione sul disegno di legge sul salario minimo in discussione alla Commissione Lavoro del Senato
13/03/2019
  • Il 22% dei lavoratori dipendenti delle aziende private (sono esclusi gli operai agricoli e i domestici) ha una retribuzione oraria inferiore a 9 euro lordi, ovvero sotto la soglia individuata da uno dei disegni di legge sul salario minimo in discussione al Senato. Lo rivela l'Inps, sottolineando inoltre che il 9% dei lavoratori è al di sotto degli 8 euro orari lordi, mentre il 40% prende meno di 10 euro lordi l'ora. I dati sono contenuti in una memoria depositata in Commissione Lavoro al ... leggi...
Istat – Il mercato del lavoro
 
Istat – Il mercato del lavoro
13/03/2019
  • Il 2018, complessivamente, si caratterizza per un nuovo aumento dell’occupazione – sia nei valori assoluti sia nel tasso – che coinvolge anche i giovani di 15-34 anni. Inoltre, al calo della disoccupazione si associa la diminuzione del numero di inattivi.Nel corso dell’anno il quadro occupazionale ha mostrato un lieve peggioramento: nel quarto trimestre 2018 si osserva una diminuzione dell’occupazione rispetto al trimestre precedente, in un contesto di aumento della disoccupazione e di calo ... leggi...
WEF - Giovani leader globali.
 
WEF - Giovani leader globali.
13/03/2019
  • Presentato l’elenco che ogni anno raccoglie attivisti, uomini d’affari, artisti ed esperti di tecnologia, tutti under 40. Quest’anno ci sono 127 persone. Nella nuova lista spiccano i nomi di Juan Guaidò (presidente ad interim del Venezuela), Carlos Alvarado Quesada (capo di Stato del Costa Rica), Mamuka Bakhtadze (primo ministro della Georgia). Più della metà dei nuovi membri sono donne e fra queste un’Italiana Cristina Pozzi, fondatrice nel 2017 di Impactscool, che si occupa di formazione per ... leggi...
Confindustria - Oltre ...
 
Confindustria - Oltre l’Analisi Costi-Benefici per la TAV – Nota dal CSC
12/03/2019
  • Come si deve valutare un’opera infrastrutturale per supportare le decisioni di investimento? Basta l’Analisi Costi-Benefici (ACB) o, come nel caso di opere la cui attuazione ha effetti estesi di cui tale analisi non tiene conto, servono ulteriori elementi? La tratta Torino-Lione dell’alta velocità (TAV) presenta queste caratteristiche?La rilevanza di un’opera come la TAV va oltre il mero calcolo economico e include, tra gli altri, anche aspetti legati alla sostenibilità ambientale, alla ... leggi...
Unioncamere - E-commerce: in ...
 
Unioncamere - E-commerce: in 10 anni più che triplicate le aziende che vendono online (+14mila dal 2009)
12/03/2019
  • Se la perdurante crisi dei consumi e i veloci cambiamenti nelle abitudini di spesa fanno decollare il ruolo di internet come il “marketplace” più ambito dagli italiani, le imprese non si fanno pregare a raccogliere la sfida. Accanto a brand globali come Amazon, Zalando, Booking, Alibaba o e-Bay, negli ultimi dieci anni è letteralmente “esploso” l’esercito delle imprese tricolore che hanno alzato le loro saracinesche virtuali sul web, con un’offerta che va dall’abbigliamento ai cosmetici, ... leggi...
Istat – Le esportazioni ...
 
Istat – Le esportazioni regionali italiane
12/03/2019
  • Nel quarto trimestre 2018 si stima una crescita congiunturale delle esportazioni per il Centro (+3,9%) e per il Nord-est (+2,5%), un lieve calo per il Nord-ovest (-0,4%) e una più marcata flessione per il il Sud e Isole (-5,7%).Nel 2018, rispetto all’anno precedente, la crescita dell’export risulta positiva per tutte le ripartizioni territoriali. Si conferma molto sostenuta per le Isole (+12,2%) superiore alla media nazionale per il Nord-est (+4,3%) e il Nord-ovest (+3,4%) e più contenuta per ... leggi...
monday outlook | 11 3 ‘19
 
monday outlook | 11 3 ‘19
11/03/2019
  • L’argomento caldo della settimana appena trascorsa è la Tav, l’alta velocità tra Torino e Lione. La questione che ha visto contrapposte anche le due anime del Governo si è alla fine sbloccata con la lettera che è stata inviata dal premier Giuseppe Conte alla Telt (la società italo-francese responsabile della realizzazione dell’opera) per «evitare di assumere impegni di spesa gravanti sull’erario italiano» e anche per ... leggi...
Banca d'Italia - Visco, ...
 
Banca d'Italia - Visco, rischi concreti per economia
09/03/2019
  • "Di fronte ai rischi concreti che la nostra economia oggi corre, forse la politica di bilancio attuata avrebbe potuto essere più prudente soprattutto per quanto riguarda la composizione del bilancio". Lo ha detto il governatore della Banca d'Italia, Ignazio Visco, intervenendo alla presentazione alla Camera del libro 'Il sentiero stretto e oltre' dell'ex ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan. Parlando degli anni del governo Renzi, Visco ha comunque aggiunto di credere che "i margini di ... leggi...
Confcommercio -Otto marzo: ...
 
Confcommercio -Otto marzo: servono politiche a sostegno della famiglia
09/03/2019
  • Per Patrizia Di Dio, presidente del gruppo Terziario Donna della Confederazione, "le donne rappresentano una risorsa fondamentale per la crescita e lo sviluppo economico del nostro Paese". Ma "la componente femminile della società deve essere posta nelle condizioni di operare serenamente e compiutamente nel mondo del lavoro"."Oggi 8 marzo mi sento particolarmente orgogliosa di rappresentare le imprenditrici di Confcommercio. Le donne rappresentano una risorsa fondamentale per la crescita e lo ... leggi...
PREZZI ALLA PRODUZIONE ...
 
PREZZI ALLA PRODUZIONE DELL’INDUSTRIA E DELLE COSTRUZIONI
08/03/2019
  • A gennaio 2019 si stima una dinamica congiunturale stazionaria dell’indice dei prezzi alla produzione dell’industria, mentre, su base annua, si registra una crescita del 3,4%. Sul mercato interno i prezzi alla produzione dell’industria rimangono invariati su dicembre e aumentano del 4,4% su base annua. Al netto del comparto energetico la dinamica congiunturale è positiva (+0,2%) mentre si riduce in misura ampia l’incremento tendenziale (+0,9%).Sul mercato estero la variazione congiunturale è ... leggi...
Confcommercio – Su dati Istat ...
 
Confcommercio – Su dati Istat vendite al dettaglio: restano fragilità strutturali.
08/03/2019
  • "E' un dato che testimonia capacità e voglia di reagire da parte delle famiglie italiane rispetto a una difficile condizione di frenata dell'occupazione, riduzione delle ore lavorate, redditi stagnanti, prospettive più incerte". Questo il commento dell'Ufficio Studi Confcommercio sulle rilevazioni delle vendite al dettaglio di gennaio diffuse dall'Istat. "I consumi – continua la nota - tengono, dentro un quadro i cui tratti sono, però, rivelatori di elementi di fragilità strutturale: le ... leggi...
Istat Produzione industriale
 
Istat Produzione industriale
08/03/2019
  • A gennaio 2019 si stima che l’indice destagionalizzato della produzione industriale aumenti dell’1,7% rispetto a dicembre. Nella media del trimestre novembre-gennaio, il livello destagionalizzato della produzione diminuisce dell’1,8% rispetto ai tre mesi precedenti.L’indice destagionalizzato mensile mostra aumenti congiunturali diffusi a tutti i comparti; aumenta in misura marcata l’energia (+6,4%) e, con una dinamica meno accentuata, crescono anche i beni di consumo (+2,4%), i beni intermedi ... leggi...
Confcommercio - Sangalli: Sì ...
 
Confcommercio - Sangalli: Sì a un'Italia più accessibile
08/03/2019
  • Il presidente di Confcommercio: "Il nostro Paese ha bisogno di più crescita, più occupazione e più investimenti. Innanzitutto investimenti infrastrutturali"."Sì alla Tav Torino-Lione e sì alle opere necessarie per un sistema di trasporto più economico più rapido, più sicuro e più sostenibile. Sì a un'Italia più accessibile". A dirlo è il presidente di Confcommercio, nel ribadire la posizione delle imprese del commercio nel dibattito sulla Tav e sulle grandi opere che tiene banco tra le fila ... leggi...
BCE - Decisioni di politica ...
 
BCE - Decisioni di politica monetaria
08/03/2019
  • Nella riunione odierna il Consiglio direttivo della Banca centrale europea (BCE) ha adottato le seguenti decisioni di politica monetaria.(1) I tassi di interesse sulle operazioni di rifinanziamento principali, sulle operazioni di rifinanziamento marginale e sui depositi presso la banca centrale rimarranno invariati rispettivamente allo 0,00%, allo 0,25% e al −0,40%. Il Consiglio direttivo si attende ora che i tassi di interesse di riferimento della BCE si mantengano su livelli pari a ... leggi...
Confindustria - Il Presidente ...
 
Confindustria - Il Presidente Boccia al forum LaPresse: aprire i cantieri per evitare la manovra bis
07/03/2019
  • Se riuscissimo a far riaprire i cantieri e avere una crescita che accelera potremmo non avere necessità di fare una manovra bis.Ieri il presidente Boccia al forum #PoliticaPresse ha lanciato la proposta di individuare commissari e aprire tutti i cantieri pronti a partire.L'esempio è quello del Ponte Morandi di Genova: è stato un trauma per il Paese, e si è costruito un processo attraverso il commissario per accelerare la ricostruzione. Non aspettiamo altri traumi materiali per fare un altro ... leggi...
FederSicurezza scrive al ...
 
FederSicurezza scrive al sottosegretario all’Interno Molteni
07/03/2019
  • La ricetta di FederSicurezza per i problemi della sicurezza privata. Prosegue il dialogo tra FederSicurezza e il Ministero dell’Interno, in persona del sottosegretario on. Nicola Molteni, che da quasi un anno a questa parte rappresenta il principale e più attento interlocutore, in seno al Viminale, della nostra categoria. Anticipando la nota congiunta che le Associazioni del settore hanno inviato lo scorso 5 marzo al Ministero, FederSicurezza ha posto all’attenzione del ... leggi...
Confcommercio - Disagio ...
 
Confcommercio - Disagio sociale ai minimi, ma c'è preoccupazione per il futuro
07/03/2019
  • Il Misery Index Confcommercio ha toccato quota 17,1 punti, il valore più basso dall'estate del 2011 (disoccupazione estesa al 13,1%, prezzi dei beni e servizi ad alta frequenza d'acquisto +0,8%). Ma il "marcato rallentamento dell'attività economica" rischia di invertire la tendenza.A gennaio il Misery Index Confcommercio ha toccato quota 17,1 punti, il valore più basso dall'estate del 2011, con un calo dello 0,2% rispetto a dicembre. Si tratta di una dinamica, sottolinea l'Ufficio Studi ... leggi...
Istat – Commercio al dettaglio
 
Istat – Commercio al dettaglio
07/03/2019
  • A gennaio 2019 si stima, per le vendite al dettaglio, un aumento congiunturale dello 0,5% in valore e dello 0,6% in volume. La crescita complessiva è dovuta soprattutto all’andamento dei beni alimentari (+1,0% in valore e +1,1% in volume), mentre si registra una dinamica più moderata per quelli non alimentari (+0,1% in valore, +0,2% in volume).Nel trimestre novembre 2018-gennaio 2019 le vendite al dettaglio registrano un contenuto aumento, rispetto ai tre mesi precedenti, dello 0,1% in valore e ... leggi...
Fipe - Lo spopolamento dei ...
 
Fipe - Lo spopolamento dei centri urbani rappresenta una minaccia anche per il nostro settore
07/03/2019
  • "Seppure dalla ricerca emerga che le attività di ristorazione sono tra le poche in crescita tra il 2008 e il 2018, con un tasso del +15,1%, lo spopolamento dei centri urbani rappresenta una minaccia anche per il nostro settore". E' il commento di Lino Enrico Stoppani, presidente della Federazione Italiana Pubblici Esercizi. "Il proliferare di attività di ristorazione senza servizio, senza personale, con locali di pochi metri quadrati sta creando seri squilibri nella qualità dell'offerta ... leggi...
Confcommercio - La cura del ...
 
Confcommercio - La cura del commercio e del turismo per rilanciare le città – Sangalli: Serve un piano nazionale per la rigenerazione urbana
07/03/2019
  • L'Ufficio Studi Confcommercio ha presentato un'analisi sull'evoluzione negli ultimi dieci anni delle attività commerciali, turistiche e dei servizi nei centri storici e nelle periferie: I centri storici hanno perso perdono il 13% dei negozi in sede fissa nel periodo 2008-2018.Come l'evoluzione delle attività commerciali, turistiche e dei servizi ha cambiato il volto delle città, dai centri storici alle periferie, negli ultimi 10 anni, il ruolo del commercio ambulante e le proposte per ... leggi...
Tecnoborsa - A TECNOBORSA È ...
 
Tecnoborsa - A TECNOBORSA È STATO RICHIESTO UN RUOLO TECNICO NELLA ELABORAZIONE DEI DATI DI MERCATO RILEVATI DALLE ASSOCIAZIONI FIRMATARIE DELL’ACCORDO
06/03/2019
  • L’accordo in tema di locazioni a canone concordato stipulato tra Confabitare, Assocasa e Unioncasa entrerà in vigore l’11 Marzo. Infatti, dopo 15 anni di applicazione del vetusto Accordo del 2004, era sorta l’esigenza di adeguare al mutato scenario non solo la zonizzazione e la quotazione dei canoni, ma la disciplina stessa di questo particolare tipo di locazioni – posto che per effetto del D.M. 16/1/2017 del MIT le organizzazioni della proprietà edilizia e dell’inquilinato sono ora chiamate ad ... leggi...
Istat - NOTA MENSILE ...
 
Istat - NOTA MENSILE SULL’ANDAMENTO DELL’ECONOMIA ITALIANA
06/03/2019
  • Il quadro economico internazionale mostra persistenti segnali di debolezza. L’andamento degli indici anticipatori compositi dell’Ocse indica il proseguimento dell’attuale fase di rallentamento.Nel quarto trimestre 2018, il Pil italiano ha segnato una lieve diminuzione, la seconda consecutiva, caratterizzata da un contributo negativo delle scorte che ha bilanciato l’apporto positivo della domanda estera netta e di quella interna. Il valore aggiunto dei servizi è in aumento mentre si conferma la ... leggi...
L'OCSE vede rallentare la ...
 
L'OCSE vede rallentare la crescita globale, poiché l'Europa si indebolisce e i rischi persistono
06/03/2019
  • L'economia globale sta rallentando e i rischi maggiori persistono, con la crescita che si indebolisce molto più del previsto in Europa, secondo le ultime previsioni economiche ad interim dell'OCSE.Le prospettive economiche sono ora più deboli in quasi tutti i paesi del G20 rispetto alle previsioni precedenti. Le vulnerabilità derivanti dalla Cina e l'indebolimento dell'economia europea, associate a un rallentamento del commercio e della produzione globale, a un'elevata incertezza delle ... leggi...
Istat - CONTI ECONOMICI ...
 
Istat - CONTI ECONOMICI TRIMESTRALI
05/03/2019
  • Nel quarto trimestre del 2018 il prodotto interno lordo (Pil), espresso in valori concatenati con anno di riferimento 2010, corretto per gli effetti di calendario e destagionalizzato, è diminuito dello 0,1% rispetto al trimestre precedente e ha segnato una variazione nulla nei confronti del quarto trimestre del 2017.La variazione congiunturale del Pil diffusa il 31 gennaio 2019 era risultata negativa dello 0,2% mentre quella tendenziale era pari a +0,1%.Il quarto trimestre del 2018 ha avuto una ... leggi...
monday outlook | 04 3 ‘19
 
monday outlook | 04 3 ‘19
04/03/2019
  • Il secondo vertice tra Donald Trump e Kim Jong-un non ha scaturito gli effetti sperati. Nonostante le dichiarazioni ottimistiche dei due leader, l’incontro si è concluso con un nulla di fatto che rischia di instradare il ritorno di forti tensioni politiche tra i due stati, con tutte le conseguenze, anche economiche, che potrebbero derivarne. Si aggiunga a ciò il fatto che l’economia USA sta frenando il passo: la crescita, rispetto al 3,4% dei precedenti tre mesi e al 4,2% del secondo trimestre ... leggi...
Confcommercio - Sangalli: Sì ...
 
Confcommercio - Sangalli: Sì a tagli shock delle tasse senza aumentare l'Iva
02/03/2019
  • Il presidente di Confcommercio su Il Sole24Ore: "Favorevoli a qualsiasi proposta di riduzione delle tasse a famiglie e imprese". "Bene il taglio delle tariffe Inail ma la riduzione strutturale del costo del lavoro resta la priorità".Leggi l’intervista leggi...
Mef – Sostanzioso aumento ...
 
Mef – Sostanzioso aumento reddito procapite tra il 2018 e il 2021 per effetto delle nuove politiche.
01/03/2019
  • Tra il 2018 e il 2021 il reddito procapite degli italiani crescerà di 1.621 euro, nelle ultime previsioni del ministero dell'Economia, per effetto di una dinamica "moderatamente positiva" del mercato del lavoro e delle misure introdotte della Legge di Bilancio. Il reddito disponibile aggiustato (Rda) pro capite, secondo i dati della Relazione al parlamento sugli indicatori di benessere equo e sostenibile (Bes) 2019, salirà da 22.811 euro nel 2018 a 24.432 euro nel 2021 con un incremento del ... leggi...
Ascom Confcommercio Torino – ...
 
Ascom Confcommercio Torino – Presentati i dati, in collaborazione con Format Research, sul terziario torinese.
01/03/2019
  • I risultati della ricerca sulle imprese del terziario torinese, evidenziano che solo un imprenditore su cinque è a conoscenza delle caratteristiche del provvedimento firmato dal ministro del Lavoro Luigi Di Maio e, di questi, oltre l’81% non lo ritengono uno strumento di crescita. Pierluigi Ascani, presidente Format Research Srl,osservando i dati relativi all’occupazione e all’informazione generale sul Decreto Dignità, ricorda che “l’incertezza è il peggior nemico ... leggi...
Confcommercio su inflazione: ...
 
Confcommercio su inflazione: un dato che riflette la fragilità della domanda
01/03/2019
  •  La modesta ripresa registrata dall'inflazione nel mese di febbraio, fenomeno condiviso da altri Paesi europei, non rappresenta il segnale di un ritorno della dinamica dei prezzi su valori più vicini a quelli considerati "ottimali" per un'economia in salute. E' il commento dell'Ufficio Studi di Confcommercio al dato Istat. "L'aumento registrato nell'ultimo mese – spiega la nota - è, infatti, imputabile in misura quasi esclusiva a fattori di volatilità di cui si riscontrano evidenze nell'aree ... leggi...
Istat - PIL E INDEBITAMENTO ...
 
Istat - PIL E INDEBITAMENTO DELLE AP
01/03/2019
  • Nel 2018 il Pil ai prezzi di mercato è stato pari a 753.949 milioni di euro correnti, con un aumento dell’1,7% rispetto all’anno precedente. In volume il Pil è aumentato dello 0,9%.Dal lato della domanda interna nel 2018 si registra, in termini di volume, una crescita del 3,4% degli investimenti fissi lordi e dello 0,5% dei consumi finali nazionali. Per quel che riguarda i flussi con l’estero, le esportazioni di beni e servizi sono aumentate dell’1,9% e le importazioni del 2,3%.La domanda ... leggi...
Banca d’Italia - Prosegue la ...
 
Banca d’Italia - Prosegue la flessione di €-coin in febbraio
01/03/2019
  • In febbraio €-coin è nuovamente diminuito (a 0,24 da 0,31 in gennaio), riportandosi sui livelli di inizio 2015.Alla flessione dell'indicatore hanno contribuito soprattutto il calo della fiducia delle imprese, che riflette in particolare la debolezza del settore manifatturiero, e il rallentamento delle vendite all'estero.• Indicatore €-coin: febbraio 2019 leggi...
Istat – Occupati e ...
 
Istat – Occupati e disoccupati (dati provvisori)
01/03/2019
  • A gennaio 2019 la stima degli occupati è in lieve crescita rispetto a dicembre (+0,1%, pari a +21 mila unità); il tasso di occupazione rimane stabile al 58,7%.L’andamento degli occupati è determinato da un aumento consistente dei dipendenti permanenti (+56 mila), mentre si osserva un calo dei dipendenti a termine (-16 mila) e degli indipendenti (-19 mila). La crescita coinvolge esclusivamente gli uomini (+27 mila) mentre risultano in lieve calo le donne (-6 mila).A gennaio la stima delle ... leggi...
MIT - Immatricolazioni: ...
 
MIT - Immatricolazioni: 177.825 nuove auto nel mese di febbraio 2019 (-2,42%)
01/03/2019
  • La Motorizzazione ha immatricolato - nel mese di febbraio 2019 – 177.825 autovetture, con una variazione di -2,42% rispetto a febbraio 2018, durante il quale ne furono immatricolate 182.228 (nel mese di gennaio 2019 sono state invece immatricolate 165.185 autovetture, con una variazione di -7,37% rispetto a gennaio 2018, durante il quale ne furono immatricolate 178.325).Nello stesso periodo di febbraio 2019 sono stati registrati 363.084 trasferimenti di proprietà di auto usate, con una ... leggi...
Banca d’Italia – Intervento ...
 
Banca d’Italia – Intervento di Carmelo Barbagallo: Crisi e regolamentazione finanziaria: cambiamenti e prospettive
01/03/2019
  • Come si è avuto modo di sottolineare, la “crisi finanziaria globale” ha generato una forte reazione normativa, con caratteristiche di particolare incisività nella zona dell’euro, grazie anche alla centralizzazione della supervisione e della gestione delle crisi bancarie. Tale azione ha sensibilmente accresciuto il livello di solidità patrimoniale delle banche e ha contribuito a ridurre significativamente i rischi di credito, non mostrando pari efficacia nel tenere sotto ... leggi...
Commissione europea – Country ...
 
Commissione europea – Country report – Italy
28/02/2019
  • A fronte di un indebolimento delle prospettive macroeconomiche, affrontare gli squilibri dell'Italia rimane cruciale. In particolare, la riduzione dell'elevato rapporto debito pubblico del paese richiede politiche macroeconomiche e di bilancio orientate alla stabilità per andare di pari passo con investimenti più mirati e riforme strutturali ambiziose per risollevarne la scarsa produttività e la crescita potenziale. Questi sforzi sono anche la chiave per la fiducia del mercato. In via ... leggi...
Confcommercio: decreto sulle ...
 
Confcommercio: decreto sulle tariffe Inail, taglio medio del 32%. Scrive l’associazione: è stata accolta la richiesta di riduzione dei premi
28/02/2019
  • E' stato firmato il decreto interministeriale Lavoro-Mef che abbassa in media del 32% le tariffe Inail. Lo ha reso noto il Ministero del Lavoro che osserva: "si tratta di uno sgravio importante per aziende che lo aspettavano da 20 anni". "Oggi iniziamo ad abbassare il cuneo fiscale per le imprese, oltre 500 milioni di euro di risparmi per le aziende dalla revisione delle tariffe Inail nel 2019", commenta il ministro del lavoro e dello sviluppo economico, Luigi Di Maio che aggiunge: "si tratta ... leggi...
Istat – Prezzi al consumo ...
 
Istat – Prezzi al consumo (dati provvisori)
28/02/2019
  • Secondo le stime preliminari, nel mese di febbraio 2019 l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC), al lordo dei tabacchi, registra un aumento dello 0,2% su base mensile e dell’1,1% su base annua (da +0,9% registrato nel mese precedente).La lieve accelerazione dell’inflazione a febbraio è imputabile prevalentemente ai prezzi dei Beni alimentari sia lavorati (da una variazione tendenziale nulla a +1,2%) sia non lavorati (da +1,7% a +3,7%) e in misura minore ai ... leggi...
Confcommercio: Fiducia, ...
 
Confcommercio: Fiducia, cedimento incontrovertibile
28/02/2019
  • "Il cedimento della fiducia di famiglie e imprese è ormai incontrovertibile, anche se gli effetti su investimenti e consumi si avvertiranno di più solo nei prossimi mesi. Al di là delle oscillazioni puntuali che risentono di effetti accidentali sulle percezioni, il quadro di medio periodo del sentiment appare negativamente orientato a partire dalla scorsa estate per le imprese e dall'autunno per i consumatori": è il commento dell'Ufficio Studi di Confcommercio ai dati Istat. "In particolare ... leggi...
Confindustria – Congiuntura ...
 
Confindustria – Congiuntura Flash - Italia: soffre l’industria, tengono i consumi. Pesa Eurozona debole
27/02/2019
  • Per l’Italia un anno difficile: export debole, investimenti attesi in calo, soffre l’industria. Tengono finora i consumi, ma con un futuro incerto. Dai mercati rischi sul credito. Il commercio globale è in calo: Cina in rallentamento e pesa l’Eurozona debole, con la manifattura in flessione e la BCE che tiene i tassi a zero. Rischi di una frenata USA.Leggi il documento integrale leggi...
Istat – Fiducia dei ...
 
Istat – Fiducia dei consumatori e delle imprese
27/02/2019
  • A febbraio 2019 si stima un ampio calo dell’indice del clima di fiducia dei consumatori, che passa da 113,9 a 112,4; anche l’indice composito del clima di fiducia delle imprese si caratterizza per una evidente flessione (da 99,1 a 98,3), confermando una evoluzione negativa in atto ormai dallo scorso luglio. Tutte le componenti del clima di fiducia dei consumatori sono in peggioramento, seppur con intensità diverse: il clima economico e quello corrente registrano le flessioni più consistenti ... leggi...
Istat – Commercio estero ...
 
Istat – Commercio estero extra Ue
27/02/2019
  • A gennaio 2019 per i flussi commerciali da e verso i paesi extra Ue si stima un marcato aumento congiunturale per le esportazioni (+5,9%) e una contrazione per le importazioni (-2,6%).L’incremento congiunturale delle esportazioni è più sostenuto per i beni di consumo non durevoli (+10,8%) e i beni intermedi (+8,4%). L’energia (-18,8%) registra invece una rilevante diminuzione. Al netto dei beni energetici la crescita complessiva passa a +6,9%. Dal lato dell’import, la flessione congiunturale è ... leggi...
Agici entra in Confcommercio
 
Agici entra in Confcommercio
27/02/2019
  • L'affiliazione dell'Associazione Generale Industrie Cine-Audiovisive Indipendenti (circa 130 imprese indipendenti, suddivise tra produttori, distributori e Industrie Tecniche) è stata deliberata dal Consiglio confederale.Il Consiglio di Confcommercio ha deliberato l'affiliazione alla Confederazione di Agici, l'Associazione Generale Industrie Cine-Audiovisive Indipendenti. Agici, con circa 130 imprese indipendenti, suddivise tra produttori, distributori e Industrie Tecniche, si caratterizza per ... leggi...
Istat - IL CONTO DEI BENI E ...
 
Istat - IL CONTO DEI BENI E SERVIZI AMBIENTALI
26/02/2019
  • L’Istat diffonde per la prima volta le stime preliminari del conto dei beni e servizi ambientali, che descrive il cosiddetto settore delle “ecoindustrie”.Il nuovo conto misura l’offerta di beni e servizi la cui finalità primaria è la protezione dell’ambiente o la gestione delle risorse naturali. Gli aggregati stimati riguardano il valore aggiunto, la produzione, le esportazioni e l’input di lavoro impiegato. A oggi il conto misura esclusivamente la produzione market, cioè venduta sul mercato, ... leggi...
Istat - RAPPORTO “IL MERCATO ...
 
Istat - RAPPORTO “IL MERCATO DEL LAVORO 2018: VERSO UNA LETTURA INTEGRATA
26/02/2019
  • Questo Rapporto annuale è frutto della collaborazione sviluppata nell’ambito dell’Accordo quadro tra Ministero del lavoro e delle politiche sociali, Istat, Inps, Inail e Anpal, finalizzato a produrre informazioni armonizzate, complementari e coerenti sulla struttura e la dinamica del mercato del lavoro in Italia. L’obiettivo è valorizzare la ricchezza delle diverse fonti sull’occupazione – amministrative e statistiche – per rispondere alla crescente domanda di una lettura integrata dei dati sul ... leggi...
monday outlook | 25 2 ‘19
 
monday outlook | 25 2 ‘19
25/02/2019
  • I dati Istat su fatturato e ordinativi dell’industria disegnano una situazione davvero grave. Se il fatturato subisce una marcata diminuzione, sia in termini congiunturali sia su base annua, ciò che riesce a preoccupare ancor di più è la questione ordinativi che, con un calo tendenziale del 5,3%, prospettano cosa potrà accadere nel prossimo futuro: una situazione difficile che non trova più neanche una sponda di sostegno nel mercato estero. Bisogna poi tenere presente che in una multi-economia ... leggi...
Confcommercio - Intervista al ...
 
Confcommercio - Intervista al Presidente Sangalli sulla Gazzetta del Mezzogiorno: Con gli investimenti infrastrutturali ripartirebbe pure il Sud
24/02/2019
  • Con gli investimenti infrastrutturali ripartirebbe pure il Sud - Sangalli: "Il grande potenziale del Mezzogiorno resta ancora largamente inespresso". La recesione tecnica e l'azzeramento dell'inflazione hanno, purtroppo, certificato l'annunciato rallentamento economico dell'Italia negli ultimi mesi...Leggi l'intervista al Presidente Sangalli leggi...
Eurostat - Due terzi ...
 
Eurostat - Due terzi dell'area di piantagione di frutta dell'UE sono concentrati in Spagna, Italia e Polonia
22/02/2019
  • Quasi 1,3 milioni di ettari (ha) di terreno nell'Unione europea (UE) sono stati coperti con alberi da frutto nel 2017. Poco più di un terzo di questo totale è stato rappresentato dai meleti (473 500 ettari, 37%), e un altro quinto da aranceti (255 500 ha, 20%). Del resto, i pescheti hanno coperto 190 500 ha (15%), piccoli alberi di agrumi produttori di satsuma e clementine in particolare hanno coperto 139 600 ettari (11%), alberi di pere coperti 100 400 ettari (8%), albicocche coperte 75 700 ... leggi...
Istat – Soddisfazione dei ...
 
Istat – Soddisfazione dei cittadini per le condizioni di vita
22/02/2019
  • Nei primi mesi del 2018, la soddisfazione dei cittadini per le condizioni di vita riprende a crescere leggermente dopo la stasi registrata nel 2017.La stima della quota di persone di 14 anni e più che esprimono una elevata soddisfazione per la propria vita nel complesso passa dal 39,6% del 2017 al 41,4% dell’anno successivo.In aumento anche la quota di persone soddisfatte della propria situazione economica, che raggiunge il 53,0% dal 50,5% del 2017.La soddisfazione per la dimensione lavorativa ... leggi...
Tecnoborsa congiuntamente con ...
 
Tecnoborsa congiuntamente con Banca d’Italia - Sondaggio congiunturale sul mercato delle abitazioni in Italia
22/02/2019
  • Secondo i risultati dell’indagine sul mercato delle abitazioni condotta dal 2 gennaio all’1 febbraio 2019 presso 1.476 agenzie, nel quarto trimestre del 2018 è rimasto negativo, e stabile rispetto ai tre mesi precedenti, il saldo fra la quota di operatori che segnalano un aumento dei prezzi di vendita e quella di quanti ne indicano una diminuzione. Il margine di sconto rispetto alle richieste iniziali del venditore si è invece ridotto, così come i tempi di vendita, che si sono ... leggi...
BCE -  Intervento del ...
 
BCE - Intervento del Presidente Mario Draghi: Sovranità in un mondo globalizzato
22/02/2019
  • "Porsi al di fuori dell'Ue può sì condurre a maggior indipendenza nelle politiche economiche, ma non necessariamente a una maggiore sovranità. Lo stesso argomento vale per l'appartenenza alla moneta unica". Lo ha detto il Presidente della Banca Centrale Europea, Mario Draghi, in un discorso all'Università di Bologna, dove ha ricevuto una laurea honoris causa in Giurisprudenza."La maggior parte dei paesi, da soli, non potrebbero beneficiare della fatturazione delle loro importazioni nella loro ... leggi...
Inps - Pubblicato ...
 
Inps - Pubblicato l’Osservatorio sul precariato con i dati di dicembre 2018
22/02/2019
  • Sono stati pubblicati i dati di dicembre 2018 dell’Osservatorio sul precariato. Nel periodo gennaio-dicembre 2018, nel settore privato, le assunzioni sono state 7.424.293, con un aumento del 5,1% rispetto allo stesso periodo del 2017. In crescita risultano: contratti a tempo indeterminato +7,9%, contratti a tempo determinato +4,5%, contratti di apprendistato +12,1%, contratti stagionali +6,4% e contratti intermittenti +7,9%. I contratti in somministrazione risultano pressoché stabili: +0,45.LA ... leggi...
Confcommercio FVG - ...
 
Confcommercio FVG - Osservatorio Friuli Venezia Giulia realizzato in collaborazione di Format Research
21/02/2019
  • Rimane stabile, dal 2009 a oggi, il numero di imprese del terziario attive in Fvg. Diverso per gli altri settori di attività economica che hanno perso circa 8 mila imprese (-19%). Nel 2018 sono nate 5.450 nuove aziende e ne sono cessate 5.750 (saldo -300): anche in questo caso il saldo è positivo con solo riferimento alle imprese del terziario (3.984 nate, 3.565 cessate, +419). Lo rileva Pierluigi Ascani, direttore scientifico di Format Research, che ha condotto per Confcommercio ... leggi...
Confcommercio - Ambiente: ...
 
Confcommercio - Ambiente: arriva la carta per l'economia circolare
21/02/2019
  • Confcommercio e altre dieci associazioni datoriali hanno sottoscritto la "Carta per la sostenibilità e la competitività delle imprese nell'economia circolare". I dieci punti affrontano aspetti di carattere regolatorio, normativo, economico e tecnologico.Confindustria, Confartigianato Imprese, CNA, Casartigiani, CLAAI, Confcommercio, Confesercenti, Confagricoltura, Confcooperative, Legacoop e ConfApi hanno sottoscritto la "Carta per la sotenibilità e la competitività delle imprese nell'economia ... leggi...
Istat - PREZZI AL CONSUMO
 
Istat - PREZZI AL CONSUMO
21/02/2019
  • Nel mese di gennaio 2019, si stima che l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC), al lordo dei tabacchi, aumenti dello 0,1% rispetto al mese precedente e dello 0,9% su base annua (da +1,1% registrato nel mese precedente), confermando la stima preliminare.Il rallentamento dell’inflazione a gennaio è imputabile prevalentemente alla decelerazione dei prezzi dei Beni energetici sia nella componente regolamentata (da +10,7% di dicembre a +7,9%) sia in quella non ... leggi...
Istat - MERCATO IMMOBILIARE: ...
 
Istat - MERCATO IMMOBILIARE: COMPRAVENDITE E MUTUI DI FONTE NOTARILE
21/02/2019
  • Nel terzo trimestre 2018 le convenzioni notarili di compravendita e le altre convenzioni relative ad atti traslativi a titolo oneroso per unità immobiliari (175.102) diminuiscono dello 0,8% rispetto al trimestre precedente (-0,2% il settore abitativo e -10,9% l’economico).Il settore abitativo segna variazioni congiunturali positive al Centro (+0,9%), nel Nord-est (+0,8%) e nelle Isole (+0,6%); negative nel Nord-ovest (-1,2%) e al Sud (-1,1%). Per il comparto economico si registrano flessioni ... leggi...
Istat - PRODUZIONE NELLE ...
 
Istat - PRODUZIONE NELLE COSTRUZIONI
20/02/2019
  • A dicembre 2018 si stima una crescita congiunturale dell’indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni (+0,2%), anche se con una intensità inferiore rispetto all’incremento registrato nel mese precedente.Nella media del quarto trimestre del 2018 la produzione nelle costruzioni tuttavia diminuisce dello 0,8% rispetto al terzo trimestre, dopo l’andamento positivo registrato nei due trimestri precedenti.Per l’indice corretto per gli effetti di calendario (i giorni lavorativi sono ... leggi...
Eurostat – Produzione nelle ...
 
Eurostat – Produzione nelle costruzioni in calo dello 0,4% nell’area euro
20/02/2019
  • A dicembre 2018 rispetto a novembre 2018, la produzione destagionalizzata nel settore delle costruzioni è diminuita dello 0,4% nell'area dell'euro (EA 19) e dello 0,9% nell'UE28, secondo le prime stime di Eurostat, l'ufficio statistico dell'Unione europea. Nel novembre 2018, la produzione in costruzione è cresciuta dello 0,3% nell'area dell'euro e dello 0,4% nell'UE28.(testo integrale Ing) leggi...
Istat -  FATTURATO E ...
 
Istat - FATTURATO E ORDINATIVI DELL’INDUSTRIA
19/02/2019
  • A dicembre si stima che il fatturato dell’industria diminuisca in termini congiunturali del 3,5%. Nel quarto trimestre l’indice complessivo ha registrato un calo dell’1,6% rispetto al trimestre precedente. Anche gli ordinativi registrano una diminuzione congiunturale sia rispetto al mese precedente (-1,8%), sia nel complesso del quarto trimestre rispetto al precedente (-2,0%).Il calo congiunturale del fatturato riguarda sia il mercato interno (-2,7%) sia, in misura più accentuata, quello estero ... leggi...
 
Abi – Rapporto mensile Febbraio 2019
19/02/2019
  • Dai dati al 31 gennaio 2019, emerge che i prestiti a famiglie e imprese registrano una crescita su base annua pari all’1%. Tale evidenza emerge dalle stime basate sui dati pubblicati dalla Banca d’Italia, relativi ai finanziamenti a famiglie e imprese (calcolati includendo i prestiti non rilevati nei bilanci bancari in quanto cartolarizzati e al netto delle variazioni delle consistenze non connesse con transazioni, ad esempio, variazioni dovute a fluttuazioni del cambio, ad aggiustamenti di ... leggi...
BCE - Utile 2018 +300 milioni ...
 
BCE - Utile 2018 +300 milioni a 1,6 mld. Profitti distribuiti a banche centrali nazionali
19/02/2019
  • La Banca Centrale Europea archivia il 2018 con un utile in crescita di 300 milioni di euro a 1,6 miliardi (1,3 miliardi nel 2017), ed è distribuito integralmente alle banche centrali nazionali. Lo rende noto la Bce nel Bilancio, spiegando che il risultato è dovuto "principalmente all'incremento degli interessi attivi netti percepiti sul portafoglio in dollari statunitensi e sul portafoglio del Programma di acquisto di attività". Nel 2018 si rilevano interessi attivi netti per 2,277 miliardi di ... leggi...
Istat -  SOCIAL MOOD ON ...
 
Istat - SOCIAL MOOD ON ECONOMY INDEX
19/02/2019
  • L’Istat rende disponibile un nuovo indice sperimentale: il Social Mood on Economy Index. L’indice fornisce misure giornaliere del sentiment italiano sull’economia, derivate da campioni di tweet pubblici in lingua italiana, catturati in streaming.Al netto delle oscillazioni, il grafico registra l'avanzata di un 'mood' negativo, che si evidenzia in particolare nell'ultima parte dell'anno, confermando quanto emerso dalle statistiche ufficiali dell'Istat.Maggiori info QUI leggi...
monday outlook | 18 2 ‘19
 
monday outlook | 18 2 ‘19
18/02/2019
  • Punto di forza della nostra economia è l’export che continua, anche nell’ultima rilevazione Istat a presentare un segno positivo, +3% nel 2018, un ritmo che comunque appare più che dimezzato rispetto all’anno precedente quando era al 7,6%. Una vera frenata per il commercio estero.L’inaugurazione dell’anno giudiziario della Corte dei Conti è stata occasione per una preoccupata riflessione sulla situazione italiana. Il 2019 e gli anni successivi, ha detto il Presidente Buscemi, si presentano non ... leggi...
Confcommercio - Pil e consumi ...
 
Confcommercio - Pil e consumi al palo, il quadro economico resta debole
16/02/2019
  • Nessuna variazione a febbraio per il Pil su base mensile, mentre rispetto allo stesso mese del 2018 ci sarà un calo dello 0,1%. A gennaio l'ICC è calato dello 0,3% in termini congiunturali e aumentato dell'1,1% nel confronto con lo stesso mese del 2018.A febbraio il Pil avrà una variazione nulla rispetto al mese precedente, mentre diminuirà dello 0,1% rispetto allo stesso mese del 2018. E' la previsione dell'Ufficio Studi Confcommercio contenuta nell'ultimo numero di "Congiuntura ... leggi...
Confcommercio - Italia ...
 
Confcommercio - Italia sommersa entro il 2100
15/02/2019
  • Convegno Enea-Confcommercio su economia del mare e innalzamento del Mediterraneo. Entro il 2100 migliaia di chilometri quadrati di aree costiere italiane rischiano di essere sommerse dal mare, in assenza di interventi di mitigazione e adattamento.Innalzamento del mar Mediterraneo, impatto sulle attività turistico-balneari e marittimo-portuali, necessità di interventi tempestivi per la salvaguardia dei territori costieri e della blue economy: sono stati questi i temi al centro del convegno ... leggi...
Conftrasporto - Tav, un'arma ...
 
Conftrasporto - Tav, un'arma contro il dumping sociale
15/02/2019
  • "Con la Tav le imprese italiane avrebbero le armi per combattere contro il dumping sociale che le aziende dell'Est europeo fanno ai loro danni". Ne è convinto il vicepresidente di Confcommercio e di Conftrasporto Paolo Uggè, che spiega perché l'opera porterebbe, fra i tanti vantaggi, anche quello di salvare dagli effetti di una concorrenza distorta le imprese di trasporto italiane, con benefici per lo Stato anche sul piano fiscale.CS integrale QUI leggi...
Corte dei Conti ...
 
Corte dei Conti -Infrastrutture inadeguate, pesano sui cittadini
15/02/2019
  • "Il 2019 e gli anni successivi si presentano non facili per il governo dei conti pubblici". Lo ha sottolineato il presidente della Corte dei Conti, Angelo Buscema, spiegando che il "ripiegamento" dell'economia internazionale rende "più stringenti i margini delle azioni di riequilibrio del disavanzo e del debito". "Il nostro Paese non dispone di un patrimonio infrastrutturale adeguato al suo sistema economico e produttivo" e l'effetto si avverte anche sulla qualità di vita dei cittadini in ... leggi...
Banca d’Italia - Stime del ...
 
Banca d’Italia - Stime del debito e del fabbisogno delle Amministrazioni pubbliche per l’anno 2018
15/02/2019
  • La Banca d’Italia diffonde le stime del debito e del fabbisogno delle Amministrazioni pubbliche per l’anno 2018.Al 31 dicembre del 2018 il debito delle Amministrazioni pubbliche era pari a 2.316,7 miliardi; a fine 2017 il debito ammontava a 2.263,5 miliardi (131,2 per cento del PIL).L’aumento del debito nel 2018 (53,2 miliardi) ha riflesso il fabbisogno delle Amministrazioni pubbliche (40,6 miliardi) e il lieve incremento delle disponibilità liquide del Tesoro (5,8 miliardi, a 35,1). ... leggi...
Istat - COMMERCIO CON ...
 
Istat - COMMERCIO CON L’ESTERO E PREZZI ALL’IMPORT DEI PRODOTTI INDUSTRIALI
15/02/2019
  • A dicembre 2018 entrambi i flussi commerciali con l’estero registrano una flessione congiunturale, più intensa per le esportazioni (-2,3%) che per le importazioni (-1,0%). La diminuzione congiunturale dell’export è da ascrivere al netto calo delle vendite verso i mercati extra Ue (-5,6%) mentre l’area Ue registra una contenuta crescita (+0,5%).Nel trimestre ottobre-dicembre 2018, rispetto al precedente, si registra una crescita sia per le esportazioni (+0,9%) sia per le importazioni (+0,6%).A ... leggi...
Eurostat - PIL in aumento ...
 
Eurostat - PIL in aumento dello 0,2% e occupazione in aumento dello 0,3% nell'area dell'euro Nell'UE28, sia il PIL che l'occupazione aumentano dello 0,2%
15/02/2019
  • Il PIL destagionalizzato è salito dello 0,2% sia nell'area dell'euro (EA 19) sia nell'UE28 durante il quarto trimestre del 2018, rispetto al trimestre precedente. Nel terzo trimestre del 2018, il PIL è cresciuto dello 0,2% nell'area dell'euro e dello 0,3% nell'UE28. Rispetto allo stesso trimestre dell'anno precedente, il PIL destagionalizzato è aumentato dell'1,2% nell'area dell'euro e dell'1,4% nell'UE28 nel quarto trimestre del 2018, dopo il + 1,6% e + 1,8% rispettivamente nel terzo ... leggi...
Confcommercio – Sangalli: ...
 
Confcommercio – Sangalli: Collaborare tutti allo sviluppo sostenibile
15/02/2019
  • Per il presidente di Confcommercio "solo attraverso la collaborazione di tutti può emergere uno sviluppo sostenibile". Firmato un protocollo d'intesa con il presidente Testa "per realizzare attività di ricerca, formazione, informazione e analisi".Il presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli, è intervenuto al convegno Confcommercio-Enea sul "pericolo" Mediterraneo e l'economia del mare. Nel corso del convegno, il presidente ha firmato un protocollo d'intesa con il presidente dell'Enea, ... leggi...
Confagricolura - Scadenze ...
 
Confagricolura - Scadenze fiscali, Confagricoltura:
14/02/2019
  • “Quattro impegni fiscali concentrati in soli cinque giorni sono troppi e inattuabili. L’accavallarsi delle scadenze fiscali nel mese di febbraio crea forti difficoltà alle imprese del mondo agricolo”. Lo ribadisce Confagricoltura in una lettera inviata al ministero dell’Economia e delle Finanze e all’Agenzia delle Entrate, nella quale chiede la proroga dal 18 febbraio al 16 marzo per l’invio tardivo delle fatture elettroniche e al 15 aprile per tutti gli altri adempimenti. Per Confagricoltura ... leggi...
Eurostat – Produzione ...
 
Eurostat – Produzione industriale giù dello 0.9 in area euro e dello 0.5 nella Ue a 28
14/02/2019
  • A dicembre 2018 rispetto a novembre 2018, la produzione industriale destagionalizzata è diminuita dello 0,9% nell'area dell'euro (EA 19) e dello 0,5% nell'UE28. Nel novembre 2018, la produzione industriale è diminuita dell'1,7% nell'area dell'euro e dell'1,2% nell'UE28.A dicembre 2018 rispetto a dicembre 2017, la produzione industriale è diminuita del 4,2% nell'area dell'euro e del 2,7% nell'UE28.La produzione industriale media per l'anno 2018, rispetto al 2017, è aumentata dell'1,1% nell'area ... leggi...
Banca d’Italia - La finanza ...
 
Banca d’Italia - La finanza d'impresa in Italia: recente evoluzione e prospettive. Intervento di Ignazio Visco
13/02/2019
  • "Il crollo degli investimenti privati, al quale si è accompagnato quello non meno grave degli investimenti in infrastrutture e altre opere pubbliche, ha reso manifesta la difficoltà del nostro sistema produttivo di rispondere alle sfide poste dalla globalizzazione, dalla straordinaria affermazione di nuove tecnologie, dagli andamenti demografici''. Lo ha detto il governatore di Bankitalia, Ignazio Visco, ricordando che "tra il 2007 e il 2013 gli investimenti'' delle imprese "hanno subito un ... leggi...
Intesa Sanpaolo - MONITOR DEI ...
 
Intesa Sanpaolo - MONITOR DEI POLI TECNOLOGICI DEL LAZIO
13/02/2019
  • Frena l’export dei poli tecnologici laziali nel terzo trimestre 2018, dopo 5 trimestri di crescita consecutiva, registrando un calo pari a -9,5%. Sia il polo farmaceutico (-10,7%) che il polo aeronautico (-7,5%) hanno registrato una flessione mentre prosegue il trend positivo dell’ICT (+3,7%).Dopo il boom del 2017 (+23,9%) le esportazioni del polo farmaceutico hanno registrato un trend di crescita meno intenso nei primi due trimestri del 2018 (+4,6% nel primo e 8,4% nel secondo) e una battuta ... leggi...
Istat -  CONDIZIONI DI VITA ...
 
Istat - CONDIZIONI DI VITA DEI PENSIONATI
12/02/2019
  • Nel 2016 e nel 2017 si confermano alcune tendenze in atto da alcuni anni: la progressiva diminuzione dei pensionati e dei percettori di pensione che risultano occupati, la riduzione del divario reddituale e il relativo miglioramento delle condizioni di vita delle famiglie con pensionati rispetto a quelle senza.Nel 2017 i pensionati sono 16 milioni (-23mila rispetto al 2016, -738mila rispetto al 2008) e percepiscono in media un reddito pensionistico lordo di 17.886 euro (+306 euro sull’anno ... leggi...
Istat -  VIAGGI E VACANZE IN ...
 
Istat - VIAGGI E VACANZE IN ITALIA E ALL’ESTERO
12/02/2019
  • Nel 2018 si stima che il numero complessivo di viaggi con pernottamento effettuati dai residenti in Italia sia pari a 78 milioni e 940 mila, valore in notevole crescita rispetto al 2017 (+19,5%) che rafforza la tendenza positiva registrata a partire dal 2016.L’aumento del numero è associato a una lieve diminuzione della durata media dei viaggi, che si attesta a 5,5 notti (5,7 per vacanza e 4,1 per lavoro), per un totale di 432 milioni di pernottamenti (+13,5%).Nel 2018, aumentano le vacanze ... leggi...
monday outlook | 11 2 ‘19
 
monday outlook | 11 2 ‘19
11/02/2019
  • La Banca centrale europea ribadisce che le informazioni più recenti "seguitano a indicare un'evoluzione più debole rispetto alle attese" dell'economia, a riflesso di una domanda estera più flebile e di alcuni fattori specifici. Tra questi ultimi "il clima di fiducia", che secondo l'istituzione monetaria "risente delle persistenti incertezze connesse a fattori geopolitici e alla minaccia del protezionismo". E particolari preoccupazioni sono ... leggi...
Conftrasporto - Nel 2018 ...
 
Conftrasporto - Nel 2018 traffico merci e passeggeri in calo
09/02/2019
  • L'indicatore globale Confcommercio del trasporto merci indica una crescita rispetto all'anno precedente dell'1,9% contro il +3,4% del 2017 e il +4,1% del 2016. Uggè: "migliorare l'accessibilità dei territori e potenziare le infrastrutture".Nel 2018 rallentano i trasporti in Italia, sia nel comparto passeggeri che in quello merci. L'indicatore globale Confcommercio del trasporto merci indica, infatti, una crescita rispetto all'anno precedente dell'1,9% contro il +3,4% del ... leggi...
BCE – Bollettino economico, ...
 
BCE – Bollettino economico, n.1 2019
08/02/2019
  • Le informazioni più recenti, disponibili successivamente alla decisione del Consiglio direttivo di terminare gli acquisti netti di attività a dicembre 2018, seguitano a indicare un'evoluzione più debole rispetto alle attese, per effetto di una domanda estera più flebile e di alcuni fattori specifici a livello di paese e di settore. In particolare, il clima di fiducia risente delle persistenti incertezze connesse a fattori geopolitici e alla minaccia del protezionismo.Al tempo stesso, il ... leggi...
Commissione Europea – ...
 
Commissione Europea – Previsioni economiche d’Inverno
08/02/2019
  • "L'economia europea crescerà per il settimo anno consecutivo nel 2019 con previsioni espansive in tutti gli stati membri", ma "il ritmo di crescita complessivo ci si aspetta che si modererà rispetto agli alti tassi degli anni recenti", con "un outlook soggetto a grande incertezza". Così le previsioni economiche d'inverno della Commissione Ue, che tagliano nettamente al ribasso (-0,6%) il pil dell'eurozona per il 2019 all'1,3% rispetto all'1,9% delle previsioni d'autunno. Anche per il 2018 il ... leggi...
Istat – Commercio al dettaglio
 
Istat – Commercio al dettaglio
08/02/2019
  • A dicembre 2018 si stima, sia per il valore che per il volume delle vendite al dettaglio, una diminuzione dello 0,7% rispetto al mese precedente. La flessione è sostanzialmente analoga per i beni alimentari (-0,6% in valore e -0,7% in volume) e per quelli non alimentari (-0,7% in valore e in volume).Nel quarto trimestre 2018, rispetto al trimestre precedente, le vendite al dettaglio registrano un aumento dello 0,1% in valore e dello 0,3% in volume. Le vendite di beni alimentari registrano una ... leggi...
Istat – Produzione industriale
 
Istat – Produzione industriale
08/02/2019
  • A dicembre 2018 si stima che l’indice destagionalizzato della produzione industriale diminuisca dello 0,8% rispetto a novembre. Nel complesso del quarto trimestre il livello della produzione registra una flessione dell’1,1% rispetto ai tre mesi precedenti.L’indice destagionalizzato mensile mostra un lieve aumento congiunturale solo nel comparto dei beni intermedi (+0,1%); diminuiscono invece in misura marcata i beni di consumo (-2,9%) e l’energia (-1,5%) mentre i beni strumentali registrano una ... leggi...
Istat – Nota mensile ...
 
Istat – Nota mensile sull’andamento dell’economia
08/02/2019
  • Il rallentamento dell’economia internazionale si è prolungato anche nell’ultima parte dello scorso anno, colpendo in particolare il settore industriale e la domanda internazionale.Nel quarto trimestre 2018, il Pil italiano ha segnato la seconda variazione congiunturale negativa consecutiva, determinata da una nuova flessione della domanda interna.Il mercato del lavoro ha confermato il quadro di sostanziale stabilità dell’occupazione in presenza di lievi miglioramenti della disoccupazione.Si ... leggi...
Confcommercio - Se non ...
 
Confcommercio - Se non riparte la fiducia forte calo dei consumi
07/02/2019
  • Commercio - "Calo in parte atteso, sia per una sempre maggiore tendenza ad anticipare a novembre alcuni acquisti tradizionalmente effettuati a dicembre, sia per la fragilità del quadro dei consumi in Europa. Questo, di fatto, ha gravemente penalizzato le piccole superfici anche nel corso del 2018, mentre commercio elettronico e discount completano i tratti di uno scenario caratterizzato soprattutto dalla ricerca di prezzi bassi, talvolta a discapito della qualità": questo il commento ... leggi...
Confcommercio – Disagio ...
 
Confcommercio – Disagio sociale in calo a dicembre
07/02/2019
  • Il Misey Index Confcommercio scende a 17,3 punti contro i 18 di novembre: la disoccupazione estesa cala al 13% (13,1% a novembre), mentre i prezzi dei beni e servizi ad alta frequenza d'acquisto aumentano dell'1,2% (+1,9% a novembre).A dicembre il Misery Index Confcommercio ha toccato quota 17,3 punti, sette decimi di punto in meno rispetto a novembre. Il forte calo dipende quasi esclusivamente alla componente inflazionistica, confermando una tendenza che ha caratterizzato gli ultimi mesi. ... leggi...
Eurostat -Volume del ...
 
Eurostat -Volume del commercio al dettaglio in calo dell'1,6% nell'area dell'euro
06/02/2019
  • A dicembre 2018 rispetto a novembre 2018, il volume destagionalizzato del commercio al dettaglio è diminuito dell'1,6% nell'area dell'euro (EA 19) e dell'1,4% nell'UE28. A novembre, il volume degli scambi al dettaglio è aumentato dello 0,8% nell'area dell'euro e dell'1,0% nell'UE28.A dicembre 2018 rispetto a dicembre 2017, l'indice di vendita al dettaglio aggiustato per il calendario è aumentato dello 0,8% nell'area dell'euro e dell'1,2% nell'UE28.Il commercio al dettaglio medio per l'anno ... leggi...
Confcommercio - La debolezza ...
 
Confcommercio - La debolezza economica azzera l'inflazione
06/02/2019
  • "La scomparsa dell'inflazione, come certificato dal dato di gennaio, è coerente con la riduzione del livello di attività economica sperimentato nell'ultimo semestre del 2018. Il dato dell'ultimo mese è stato condizionato, sia pure in senso opposto, dall'andamento delle componenti volatili, alimentari freschi (in crescita) ed energetici (in riduzione), mentre l'inflazione di fondo si mantiene su valori particolarmente bassi (+0,5% rispetto a gennaio del 2018), a conferma di pressioni ... leggi...
Confcommercio - Icet: gas più ...
 
Confcommercio - Icet: gas più caro per le imprese del terziario, stabile l'elettricità
06/02/2019
  • L'Indice Costo Energia Terziario – Elettricità (ICET-E) relativo primo trimestre 2019 registra un lieve aumento dello 0,1% rispetto al trimestre precedente.L'Indice Costo Energia Terziario – Elettricità (ICET-E), che misura l'andamento della spesa per la fornitura di energia elettrica sostenuta in regime di maggior tutela dalle imprese del settore dei servizi, rimane stabile per il I trimestre 2019 con un lieve aumento dello 0,1% rispetto al trimestre precedente L'aggiornamento è dipeso, da un ... leggi...
Istat - ESAME DEL DISEGNO DI ...
 
Istat - ESAME DEL DISEGNO DI LEGGE N. 1080 “CONVERSIONE IN LEGGE DEL DECRETO-LEGGE 28 GENNAIO 2019 N
05/02/2019
  • XI Commissione “Lavoro pubblico e privato, previdenza sociale” del Senato della RepubblicaRoma, 4 febbraio 2019Audizione del Direttore del Dipartimento per la Produzione Statistica dell’Istituto nazionale di statistica Roberto MonducciIn questa audizione l’Istat intende offrire un contributo conoscitivo utile per i lavori di conversione del decreto-legge n.4 del 2019 recante disposizioni urgenti in materia di reddito di cittadinanza e di pensioni. In particolare, il testo si concentrerà sulle ... leggi...
Istat - PREZZI AL CONSUMO ...
 
Istat - PREZZI AL CONSUMO (DATI PROVVISORI)
05/02/2019
  • Secondo le stime preliminari, nel mese di gennaio 2019 l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC), al lordo dei tabacchi, registra un aumento dello 0,1% su base mensile e dello 0,9% su base annua (da +1,1% registrato nel mese precedente).Il rallentamento dell’inflazione a gennaio è imputabile prevalentemente alla decelerazione dei prezzi dei Beni energetici sia nella componente regolamentata (da +10,7% di dicembre a +6,9%) sia in quella non regolamentata (da +2,6% ... leggi...
monday outlook | 04 2 ‘19
 
monday outlook | 04 2 ‘19
04/02/2019
  • L’atteso e in realtà previsto dato Istat sul pil è giunto giovedì scorso sancendo quella che viene definita una recessione tecnica. Nel quarto trimestre l’Italia segna un -0,2%, peggior risultato degli ultimi 5 anni. Il rallentamento del nostro Paese è conseguente a quello dell’Europa e si inserisce in un quadro generale di debolezza, dove hanno forte impatto negativo le questioni relative al commercio internazionale con particolare riferimento alle asperità dovute ai dazi fra Usa e Cina. Una ... leggi...
Pagina:  «  | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 |  » 
 
© Copyright Format Research S.r.l. - All rights reserved - P. IVA e C.F. 04268451004
Cap. Soc. € 25.850,00 I.V.
N.Reg. Imprese 747042. C.C.I.A.A. Roma
N° iscrizione ROC: 28204
Via Ugo Balzani, 77 - 00162 Rome (Italy)
Via Sebastiano Caboto, 22/A – 33170 Pordenone (Italy)
Tel +39 06 86.32.86.81
Fax +39 06 86.38.49.96.a
info@formatresearch.com